Google Analytics 4 è in arrivo: rivoluzione nell’analisi dei dati web - Becom
Chiudi
Logo
Chiudi
Logo

Blog

Google Analytics 4 è in arrivo: rivoluzione nell’analisi dei dati web

Ma facciamo un passo indietro…

Cos’è Google Analytics?

Si tratta del servizio di analisi web di Google che consente di raccogliere, analizzare e conservare statistiche dettagliate in tempo reale su tutti gli utenti che visitano un sito web o una app web.

Uno strumento che dal 2005, anno della sua creazione, è diventato uno degli alleati fondamentali di aziende e professionisti che comunicano prodotti e servizi sul web, perché permette di monitorare con efficacia i visitatori e fornisce dati utili all’elaborazione di nuove strategie di marketing.

Cosa succede il 1°luglio 2023?

In questa data (1° ottobre 2023 per le proprietà Analytics 360) Google Analytics 4 sostituirà Universal Analytics: le proprietà Universal Analytics standard (o Google Analytics 3) non elaboreranno più i dati, che verranno trasmessi solo alle proprietà Google Analytics 4.

I motivi alla base di questa rivoluzione sono principalmente tre:

  • maggiore rispetto della privacy degli utenti
  • prestazioni superiori del machine learning nell’ambito dell’approfondimento del percorso degli utenti
  • ottimizzazione dell’integrazione con Google Ads

E adesso? Manca ancora molto tempo…

In realtà non è proprio così: per mantenere la continuità di misurazione dei dati degli utenti del tuo sito web, è fondamentale effettuare quanto prima la creazione o una nuova configurazione di Google Analytics 4 e cominciare a raccogliere i dati, così da avere almeno un anno di storico nel momento in cui avverrà il passaggio definitivo.

Se hai bisogno di supporto per procedere allo switch o se vuoi saperne di più, contattaci subito!


Fonti: https://blog.google/products/marketingplatform/analytics/prepare-for-future-with-google-analytics-4/

Lo scorso marzo Google ha annunciato che dal 1° luglio 2023 non sarà più possibile utilizzare le vecchie proprietà di Universal Analytics, segnando così l’effettivo “passaggio obbligato” a Google Analytics 4.

Pubblicato il:
Maggio 11 2022
Categoria:
Vuoi maggiori informazioni?
Contattaci
Leggi anche...